Chiesa Parrocchiale di Sargnano - San Pietro Apostolo - Parrocchia di Cavarzano e Sargnano

Parrocchia di Cavarzano-Sargnano
Vai ai contenuti

Menu principale:

Chiesa Parrocchiale di Sargnano - San Pietro Apostolo

Le Chiese
Chiesa intitolata a San Pietro Apostolo

Le fondamenta della Chiesa furono scavate il 9 ottobre 1864, su un fondo di proprietà del Dr. Antonio Maresio Bazzolle fu Bertolo.
La pietra di fondazione fu posta il giorno 13 giugno del 1865.

Titolare della Parrocchia allora era don Luigi Jacobi, che instancabilmente adoperò tutte le sue forze affinché i fedeli potessero finalmente avere la loro nuova chiesa, nella quale riunirsi per le celebrazioni liturgiche e contemporaneamente riconoscersi in quanto comunità.

Giovedì 29 giugno 1893, con la celebrazione delle Sacre Funzioni nella nuova Chiesa Parrocchiale, questa diventa formalmente la Chiesa Parrocchiale di Sargnano e viene trasportato in essa il quadro dell'Altare Maggiore, rappresentante San Pietro Apostolo.

Al 1893 risale anche l'esposizione delle Stazioni della Via Crucis da parte del Parroco don Luigi Jacobi.
Tali immagini furono inspiegabilmente tolte nella seconda metà del 1900.
In occasione del centenario della Chiesa, sono state rimpiazzate da una nuova Via Crucis in cotto, opera dello scultore bellunese Franco Fiabane.

Gli altari sono tre:
- il Maggiore, dedicato a San Pietro Apostolo;
- il Minore di destra, dedicato al Sacro Cuore, dove è posta una statua del 1966 con mezzo capitello della vecchia cantoria per base e il dossale in legno intagliato e dipinto, sulla base del quale sono ben identificabili gli stemmi della famiglia Sergnano e del Vescovo Condulmer (resse la Diocesi dal 1736 al 1747);
- il Minore di Sistra, dedicato alla Madonna, di ben poco interesse artistico


(da "Storia dell'Arte nelle Chiese della Parrocchia di Sargnano" - Flavio Vizzutti)
Via Castellani, 3 - 32100 BellunoMail: parrocchia.cavarzano@gmail.comTel./Fax 0437.32781
Via Castellani, 3 - 32100 Belluno
Torna ai contenuti | Torna al menu